Calamari all’armoricana su letto di cavolo broccolo

Brief

Un piatto unico corposo ma sano a base di calamari

La ricetta

Occorrente: pentola a pressione, accessorio per cottura al vapore, casseruola, spremiaglio

Ingredienti

1 kg di calamari freschi puliti
2 carote
4 scalogni
1 cipolla
Cognac
4 pomodori
aglio
prezzemolo
sale
pepe
olio e.v.o.
brodo di pesce
Cavoli broccoli

Procedimento

Scottare nell’acqua i pomodori, pelarli e tagliarli a pezzetti.
Pelare e tagliare le carote, la cipolla, gli scalogni. Scaldare un po’ d’olio in una casseruola e farvi rinvenire le verdure per 5 minuti. Tagliare i calamari ad anelli, aggiungerli nella pentola e far cuocere per circa un quarto d’ora. Bagnare di Cognac e fiammeggiare.
Quando la fiamma si sarà estinta aggiungere i pomodori, l’aglio sbucciato e spremuto, il prezzemolo. Dopo altri cinque minuti unire il brodo di pesce, il sale e il pepe macinato fresco. Continuare la cottura fino a quando i calamari saranno teneri.
Lessare i cavoli broccoli in una vaporiera o nella pentola a pressione, utilizzando però l’accessorio per la cottura a vapore, così manterranno tutte le vitamine e i sali minerali intatti e non raggiungeranno troppa morbidezza.
Impiattare disponendo sul fondo i cavoli e sopra il pesce con la sua salsa.

 

5 Comments

  1. Ricetta insolita ma non mi dispiace assolutamente, brava

    Passo anche a dinformarti che il pdf della raccolta è pronto da scaricare, grazie ancora per la partecipazione

  2. E’ interessante l’abbianmento del pesce con il cavolo e mi sono ripromessa di provarlo.
    Ciao

  3. C’è un premio per te!!!!

  4. come mai si chiamano all’armoricana?
    grazie e complimenti per il blog…appena scoperto!

  5. Ciao Michele, si chiamano così perché sono un piatto bretone. Gli Armoricani erano infatti una gli abitanti di Armorica, la vecchia Bretagna, o meglio i territori compresi tra la Loira e la Senna.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>