Fusilli pomodoro e ricotta dura

Brief

Esaltare il sapore “pieno” della pasta integrale da agricoltura biologica, con ingredienti semplici e mediterranei

La ricetta

Occorrente: pentola per cuocere la pasta, scolapasta, grattugia, casseruola, minipimer, coltello, cucchiaio di legno.

Ingredienti
400 g fusilli integrali
1 cipollotto
750 g pomodori freschi
2 cucchiai olio e.v.o.
sale pepe  q.b.
basilico fresco
ricotta dura
Procedimento  
Scottare i pomodori in abbondante acqua salata e sbucciarli.
Affettare sottilmente il cipollotto e saltarlo con l’olio. Aggiungere i pomodori e cuocere la salsa, eventualmente aggiungendo acqua calda se necessario. Frullare i pomodori con il minipimer, così da rendere il compostto vellutato e morbido. La consistenza deve essere piuttosto compatta e cremosa. Regolare di sale e pepe e aromatizzare con il basilico fresco.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla e condirla con la salsa di pomodoro.
Grattugiare la ricotta  dura su ogni pasto e servire i fusilli ben caldi.
 

8 Comments

  1. che bella ricettina gustosa :)

  2. Missione riuscita; per i miei gusti, la semplicità di questo piatto ne esalta proprio la bontà.

  3. Penso che tu sia riuscita nell’intento! Quella ricotta è una tentazione forte!

  4. la ricotta dura di sicuro è perfetta… per rendere grande un semplice piatto.. perfetto

  5. è una gran ricetta semplice ma ricca di gusto

  6. la ricotta dura si usa molto qui da me..ottima sulla pasta!

  7. adoro la ricotta dura sul pomodoro!!!
    brava!!
    ps: mi sono copiato la ricetta del fantastico dolce alla birra qui sotto!!!!
    ciaoooo

  8. Ciao a tutti e grazie per la visita e per il vostro commento. Avete proprio ragione, alle volte bastano pochi sani ingredienti per ottenere un gran risultato..

    :-)

    baci e abbracci

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>