Panini al latte e semi di papavero

Brief

Rendere più sfiziosi i soliti panini al latte

La ricetta

Occorrente: macchina per il pane, forno, bilancia, bicchiere, cucchiaio, cucchiaino, carta da forno, bollitore per il latte
Ingredienti

1 bicchiere di farina integrale per panificazione
1 bicchiere di farina manitoba
1 bicchiere di latte tiepido
10 g di lievito secco in polvere
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio
1 cucchiaio di zucchero semolato
2 cucchiai di semi di papavero 
Procedimento
Questa ricetta è un’interpretazione personale di vari spunti presi qua e là in rete e su libri di ricette.
Mi piaceva infatti l’idea dei panini al latte con i semi di papavero, però per dare un gusto più intenso, ho optato per la farina integrale, che è anche più sana. 
Per chi fosse un purista dei panini bianchi, qui a e qui ci sono alternative alla mia ricetta, che prevedono però sempre l’uso della macchina per fare il pane. 
Se non l’avete e siete alla ricerca dei soli panini al latte, senza semi di papavero, vi segnalo invece quest’altra possibilità

Tornando al procedimento…
Che è di una semplicità disarmante..potrete sentirvi anche voi dei provetti fornai. 
Scaldare il latte fino a intiepidirlo leggermente (non dovrà essere caldo, attenzione, perché è importante 
Versare gli ingredienti nel cestello della macchina per il pane, stando attenti a non far entrare in contatto il lievito con l’olio.
Selezionare il programma impasti e avviare.
Quando l’impasto sarà pronto, prelevarlo, modellarlo con le mani a formare delle palline e metterle a lievitare su una teglia foderata di carta da forno per circa un’ora. Sarà necessario evitare che i panini vengano esposti alla corrente d’aria. Al caldo ovviamente cresceranno di più.
Infornare a 200 °C per 10-15 minuti.
A me sono piaciuti con il prosciutto di tacchino e le fette d’arancia, come vedete in foto. 
Inutile dire che sono stati letteralmente divorati..

 

7 Comments

  1. Una vera bontà!!! Molto invitanti, bravissima, un bacione

  2. Una vera bontà!!! Molto invitanti, bravissima, un bacione

  3. Approvo la scelta della farina integrale e dei semi di papavero :D

  4. e ci credo che sono spariti…una tale bontà non può durare a lungo!!
    baci

  5. ciao piacere di conoscerti… ti ringrazio per avermi linkato! trovo la tua versione molto buona e dalla foto direi anche perfetta!

  6. Sia la farina integrale che i semi di papavero li approvo in pieno, grazie per l’idea! Ma anche il condimento mi stuzzica…arancia e tacchino, dev’essere buonissimo!

  7. Pingback: Panini integrali al sesamo

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>